Pappardelle all'Uovo Cipriani con Spinaci

Peso: 250 g / 8.82 oz

Prodotti esclusivamente presso le strutture di Cipriani a Venezia, le Pappardelle all'Uovo agli Spinaci di Cipriani presentano un esquisito connubio tra artigianalità tradizionale e sapori innovativi. Questi ampi nastri di pasta, arricchiti con gli spinaci, ridefiniscono l'arte della produzione della pasta. Con un tempo di cottura di 4 minuti, queste pappardelle, che misurano 1.5 cm di larghezza quando sono asciutte e si espandono durante la cottura, mostrano l'impegno del marchio per la qualità e l'esperienza nella produzione della pasta.

Codice: 003308
5,50 €
Disponibile

Infuse con gli spinaci vibranti, queste pappardelle vantano una sorprendente tonalità verde che rimane visivamente accattivante anche dopo la cottura. Il loro spessore iniziale di 0.6 mm permette loro di cuocere mantenendo una perfetta consistenza al dente, mentre la loro capacità di ingrandirsi graziosamente durante la cottura assicura una texture soddisfacente.

Ingredienti
Semola di GRANO DURO, UOVA (25%), spinaci in polvere (2%).
Conservazione
24 mesi
Informazioni Prodotto
Free da: Kosher
Made In Italy
Valori Nutrizionali
Carboidrati: 68.7g
Chilocalorie (kCal): 378kcal
Chilojoule (kJ): 1600kcal
Grassi: 4.6g
Fibre: 2.6g
Proteine: 14.2g
Sale: 0.1g
Grassi Saturi: 1.3g
Zuccheri: 2.9g

Le Ricette della Tradizione

 

Sembra molto facile, ma non lo è poi così tanto.

Per 4 persone

  • 250g di Pappardelle agli Spinaci
  • 170 g di burro
  • 4 cucchiai di Parmigiano non troppo invecchiato e grattugiato al momento, più quello da portare in tavola
  • 1 cucchiaio di sale marino grosso

Mettere sul fuoco una pentola con almeno 3 litri d'acqua, salarla e, mentre si aspetta che vada in ebollizione, far sciogliere il burro mettendolo in una pirofila posta sopra la pentola a mo' di coperchio. Quando l'acqua bolle, togliere la pirofila e buttare la pasta nell'acqua. A tempo appena scaduto, scolare la pasta facendo attenzione che tutta l'acqua se ne vada.

Qui rimane la scelta fra il condire la pasta nella stessa pentola dove è stata cotta, oppure nella pirofila: meglio nella pentola. Versare sul fondo della pentola un po' del burro fuso, gettarvi sopra metà della pasta, quindi ancora burro e un po' di formaggio, quindi il resto della pasta, il burro e il formaggio rimanenti. Con un forchettone o con un mestolo di legno mescolare vigorosamente in modo che la pasta si amalgami bene con il burro e il formaggio. Versare nella pirofila calda e servire subito, possibilmente su piatti ben caldi.

Copyright @ 2022, Cipriani Food, All Rights Reserved. Cipriani Industria S.r.l. - 30124 Venezia - San Marco 1323 P.IVA: IT 01836320273 - Capitale Sociale € 100.000 i.v.